Seleziona una pagina

Il Tetto – Uno dei Mezzi Più Efficaci di Difesa dagli Agenti Esterni

La copertura a tetto esiste da sempre ed è indubbiamente uno dei mezzi di protezione più utilizzati contro l’azione degli agenti atmosferici (come grandine, pioggia, neve ecc.) e dall’invasione di animali. Già nei villaggi neolitici venivano utilizzate coperture a tetto o a cono (costituite da conci aggettanti l’uno sull’altro), capaci di far defluire in maniera rapida la pioggia o la neve.

 

Coperture in scandole di legno

Anche se, come abbiamo detto, il tetto è stato inventato molto tempo fa, è un errore considerarlo come un elemento statico. Le coperture a tetto si sono trasformate nel corso degli anni adeguandosi a moderni e innovativi concetti di estetica e di funzionalità, fino a diventare oggi, anche una scelta di vita disposta al risparmio energetico.
Qualsiasi copertura a tetto presenta un certo numero di elementi a seconda del diverso tipo di funzionamento.

Lo scopo primario dei tetti è di:

• Smaltire le Acque Meteoriche
• Impedire l’Insorgenza di Umidità
• Opporre Resistenza alle Sollecitazioni Climatiche
• Ridurre la Dispersione Termica degli Edifici

Vediamo adesso le tipologie di copertura:

• Copertura non Isolata non Ventilata
• Copertura non Isolata Ventilata
• Copertura Isolata non Ventilata (Tetto Caldo)
Copertura Isolata Ventilata (Tetto Freddo)

 

Copertura Isolata Ventilata (Tetto Freddo)

Un tetto si definisce ventilato quando l’elemento di tenuta si separa dallo strato isolante, creando uno spazio vuoto che assicuri a un flusso omogeneo d’aria di muoversi dalla gronda fino al colmo, evitando correnti trasversali. La camera d’aria, analizzata in modo dettagliato, assicura la
ventilazione del tetto e la microventilazione del sottomanto. In questo modo si crea l’effetto camino che aiuta, tramite il colmo, allo smaltimento dell’umidità e quindi la sanità del manto, riducendo notevolmente i costi di manutenzione e migliorando le prestazioni dell’isolamento.

 

Migliorare il Clima della Casa con il Tetto Ventilato

 

Il tetto ventilato è costituito da:

• Manto di Copertura
• Guaina Impermeabilizzante
• Tavolato
• Ventilazione
• Membrana Impermeabile Traspirante
• Lana di Roccia
• Secondo Tavolato Incrociato
• Membrana Freno Vapore
• Tavolato a Vista
• Arcareccio in Legno Lamellare

Per qualsiasi domanda o per ricevere più informazioni sui tetti ventilati puoi contattarci al numero 340 3227271 o inviarci una richiesta tramite il nostro form.